Il Presidente di AIAV, Fulvio Avataneo, scrive alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, al Ministero dell'Economia e delle Finanze, al Ministero dell'Istruzione, al Ministero dell'Università e della Ricerca e al Ministero della Salute chiedendo un riscontro ed un confronto in merito al fatto di aver legato giuridicamente e fattualmente il recesso dal contratto di viaggio a quello di cui all’art. 41, comma 4 del d.lgs. 79/2011.

Vi invitiamo a leggere con attenzione il documento sotto riportato.

COVID 19 PdCdM 26_02_2020

LEAVE A REPLY

*