Invitiamo clienti e fornitori a prestare la massima attenzione alla VELTRA VIAGGI di Chivasso – TO – in quanto l’agenzia sta incassando somme da viaggiatori di prossima partenza consegnando loro DOCUMENTI di VIAGGIO FALSIFICATI.  La segnalazione del fatto è già stata inviata alla Provincia di Torino e al Comune di Chivasso affinché vengano svolti gli opportuni controlli ed è stato denunciato ieri ai Carabinieri.  La presente comunicazione viene inviata anche alle principali Associazioni per la Tutela e Difesa dei Consumatori.

Nel corso della settimana abbiamo ricevuto diverse segnalazioni da clienti che lamentavano l’aver ricevuto documenti di viaggio (semplicissime fotocopie) non corrispondenti ai servizi richiesti o, peggio, di aver riscontrato – dopo accurate verifiche – che i servizi acquistati e pagati non esistevano. Il fatto è stato segnalato – ieri – ai Carabinieri di Chivasso.

Invitiamo colleghi e viaggiatori a segnalare con tempestività questi episodi che, oltre a colpire direttamente il consumatore, rappresentano un gravissimo danno d'immagine per l'intera categoria. Una categoria che deve trovare l'energia e la forza di eliminare gli autori di simili mascalzonate.

100 COMMENTS

  1. Non entro nel merito delle azioni di questa agenzia ma se provato che falsificava i documenti è certamente un atto grave che va perseguite nelle opportune sedi, ma colgo questa occasione per una riflessione pià ampia.
    Alcune di queste agenzie sono il frutto della esasperazione alla ricerca del prezzo sempre più basso e della impossibilità di fare azienda. Dopo 37 anni di attività non sono certamente quello che giustifica questi comportamenti truffaldini ma il consumatore deve imparare a valutare quello che acquista e i parametri ci sono basta volerli vedere. Se si vuole il libero mercato il consumatore deve essere il primo soggetto capace di valutare il prodotto il servizio ricevuto e il relativo prezzo. Se invece la discriminante è il prezzo allora ad ognuno si assuma le sue responsabilità.
    Per gli onesti professionisti è dura dover combattere con clienti furbi che, vuoi per effetto delle pubblicità sconto 10% , vuoi per effetto di alcune trasmissioni televisivi che parlano di viaggi e prezzi a sproposito e senza dare una informazione completa rendono il lavoro onesto di agenzie oneste impossibile. Non aiuta poi il richiamo assurdo e non condivisibile al fondo di garanzia visto che non mi risulta ci debba essere un fondo di garanzia a tutela delle parti in libero mercato. Il cliente sceglie dove acquistare e se ne assume tutti i rischi altrimentri chiedo anch’io un fondo di garanzia a tutela dei miei accordi commerciali con le aziende che non mi hanno pagato la biglietteria o dei clienti che ti piantano il chiodo.
    Vorrei evitare di avere clienti furbi 2 volte la prima quando acquistano in barba al giusto prezzo del servizio offerto e la seconda quando vengono tutelati da un fondo di garanzia. Non bisogna dimenticare che per contro avremmo un cliente che è stolto 2 volte la prima quando acquista, sia via internet che attraverso la rete agenziale seria e onesta, la seconda quando viene a sapere che il furbo è stato risarcito.
    E’ gisuto denunciare le varie situazioni anomale ma cerchiamo tutti di concentrarci sui clienti sani qualsiasi mezzi essi utilizzini per acquistare la loro vacanza e evitiamo di tutelare i furbi. Evitiamo di dare sempre ragione a chi viene raggirato perchè molte volte egli è la causa stessa della sua disavventura.
    Un saluto a tutti
    Fausto Meneghetti
    Emmedi Gestioni srl.

  2. AUTOTUTELA A FAUSTO
    ===================

    Vorremmo tanto poter dire che l’agenzia in questione attirava i clienti con prezzi “farlocchi” pur di fare cassa, ma sarebbe una frottola: i prezzi erano “da catalogo” – quando si trattava di servizi regolarmente in vendita, “farlocchi” quando si trattava di vendere il servizio di una società di autonoleggio ormai chiusa dall’inizio dell’anno!
    ===
    Altra iniziativa risiedeva nel vendere il prodotto del T.O. “X” per poi non prenotare nulla e stampare vuocher fasulli.
    ===
    Questa volta il cliente “sprovveduto” non c’entra per niente…

  3. a prescindere dall’episodio specifico, non si può fare altro che essere d’accordo con Fausto. I clienti sono bravissimi a cogliere solo quello che gli fa comodo, del tipo offerta Trenitalia a 19 euro sull’av, come dei 390 eur per una crociera Costa in bassa, rimanendo delusi dal fatto che non sempre si possa applicare. Penso che nel turismo trasmettere un messaggio partendo da una quota cheap sia rischioso, cioè non tutti leggono il famoso “a partire da”. Torno in argomento: se il cliente furbo, nel suo girare, trova quello più furbo di lui, che gli da il prezzo che vuole anche non sussitendone i presupposti, ecco che il cliente passa dallo status di furbo a quello di truffato.

  4. Ma io mi chiedo, come si possa prenotare le proprie vacanze alla Veltra Viaggi di Monia Battaglia, persona con scarsa preparazione, che ti pur di incassara soldi venderebbe sua madre. Ci sono molte altre agenzie di viaggi a Chivasso molto più professionali e preparate.

    • ehi fenomeno…magari non sarà preparata…….!!!! ma dato che la conosco…sua mamma è mancata qualche anno fa quindi sarebbe meglio non la mettessi in mezzo..grazie marietto…

  5. Abbiamo consegnato la caparra per un viaggio alla ragazza della veltra viaggi e questa da una settimana risulta irreperibile. che fare?

  6. Da oggi è comparso un cartello sulla vetrina che a fronte degli avvenimenti di questi giorni invita a contattare un numero di cellulare per fissare un appuntamento per le richieste del caso.
    Non ho parole!!!!!

  7. DA AUTOTUTELA A CLIENTI VELTRA
    ==============================

    Invitiamo tutti i clienti TRUFFATI da Sonia Battaglia a presentare denuncia presso i Carabinieri.
    ===
    Il ns. servizio legale è a disposizione – GRATUITAMENTE – di tutti i clienti truffati. Scrivere a:
    legale@a-autotutela.it
    precisando nome, cognome, telefono e indirizzo, e trasmettendo copia della documentazione di cui si è in possesso.

  8. il sabato 31 luglio 2010 alle 21.00 ricevuto sms a recarsi il lunedì 02.08.2010 alle 09.30 preso l’agenzia veltra viaggi di chivasso per i chiarimenti, abbiamo trovato una novità presso l’agenzia non era presente la titolare ma un foglio A4 sulla porta con scritto fissare appuntamento per i disguidi e chiarimenti inviato nuovo sms la risposta forniva l’indirizzo di casa dei genitori dove lo stesso genitore giungeva sotto casa con i carabinieri generalizzando tutti i presenti, dopo il controllo inviato nuovo sms forniva altro indirizzo di torino dove la monia si trovava presso lo studio del suo legale invitandoci a recarci lì all’indirizzo fornito vi era il negozio io bimbo torino corso potenza 155

  9. ciao noi siamo 4 ragazzi e siamo stati truffati anche noi dovevamo partire x sharm il 6 agosto!!sabato pomeriggio avevamo l’appuntamento con monia battaglia x darci i biglietti del viaggio ma lei non si è presentata ovviamente…siamo andati a informarci in un altra agenzia è abbiamo scoperto che la pratica era fasulla compresi i biglietti del volo tutto questo per ben 3.440 euro…anche a noi ha dato un altro appuntamento x lunedi mattina continuando a dire di stare tranquilli che saremmo partiti ma non si è presentata,per telefono ci diceva che era dal suo avvocato in via potenza 155 e come dice il signore cera solo io bimbo e il ristorante cinese.siamo riusciti a sentirla x messaggi dicendoci che stava aggiustando tutti i clienti e avrebbe aggiustato anche noi primo o poi

  10. Anche il compagno di mia mamma ( un signore di 76 anni)è stato truffato, aveva acquistato all’agenzia Veltra Viaggi di Chivasso il biglietto per un volo Milano Brindisi, giunto a Malpensa gli hanno detto che non c’era nessuna prenotazione a suo nome,……a momenti gli veniva un infarto.
    Ma avendo la necessità di partire ha dovuto pagare un altro biglietto al prezzo di € 330,00 (per fortuna c’erano ancora posti liberi su quel volo)mentre alla Veltra… aveva pagato il biglietto € 170,00 in contanti.
    Visto in che condizioni era ridotto per l’accaduto, il personale dell’Alitalia l’ha fatto volare con l’assistenza di un medico a bordo.

  11. Sono anch’io un truffato della signora monia battaglia ,a tutti coloro che hanno subito la stessa cosa dico solo una cosa andata dai carabinieri a sporgere denuncia.
    Tanto la sudetta signora vi continuera’ a telefonare raccontandovi delle mere falsita’

  12. AUTOTUTELA A SHARON
    ===================

    Scusate la domanda: in che senso “…i carabinieri non vogliono farci denuncia…”?
    ===
    I Carabinieri hanno l’obbligo di accogliere le denuncie dei cittadini, ma se dovessero obiettare, siamo pronti ad accompagnarvi (con uno dei ns. responsabili) per presentare la regolare e dovuta denuncia.
    ===
    Quindi, se lo ritenete opportuno, contattateci scrivendo a legale@a-autotutela.it

  13. come non ti vogliono far denunciare? ieri hanno accolto la mia denuncia senza problema e c’erano anche altre circa una decina

  14. risposta ad autotutela:finalmente siamo riusciti a fare denuncia a torino ma la speraanza di riavere i nostri soldi è meno di zero!!!noi vogliamo chiamare striscia sul serio se qualcuno si vuole aggregare a noi non ce nessun problema anzi più siamo meglio è….!!!

  15. Carissimo presidente di autotutela si faccia carico di questa situazione con i suoi legali di eventuali rimborsi anche se minimi, un consiglio prima di iscrivere alla sua associazione certe agenzie fantasme di verificare che abbiano le carte in regola e una certa garanzia altrimenti lei finisce per difende una categoria di ………. anke se altri fanno grossi sforzi per fornire il meglio di se stessi.
    mio figlio con la ragazza e altra coppia di amici dovevano recarsi a sharm tutto regolarmente pagato con partenza 6.8.2010 sono partiti sì per follonica in campeggio grazie a all’aiuto dei genitori che hanno contribuito a sponsorizzarli visto ke monia doveva liquidare per quella data stanno ancora aspettando la monia raccontatrice di favole. hanno comunque presentato denuncia presso i carabinieri di torino. Lunedi 2.8.2010 dopo la mancata presentazione della monia in agenzia come da appuntamento, gli veniva inviato un sms e la risposta era di recarsi in frazione boschetto di chivasso presso l’abitazione della monia dopo aver suonato insistentemente al citofono e al portone in ferro senza abbatterlo in quanto si udivano rumori dall’interno cortile, il padre invece riferiva ai carabinieri l’abbattimento del cancello, così avveniva il controllo da parte della pattuglia di chivasso chiedendo spiegazione della presenza e mostrando a loro sms dopo il controllo i ragazzi sono stati invitati a regolarizzare la denuncia ai carabinieri di chivasso li consigliavano di inviare alla monia una semplice raccomandata con ricevuta di ritorno. Nel contesto ringrazio con grandissima stima tutto il personale della stazione carabinieri di torino: messo a conoscenza della situazione, si impegnava a ricevere la denuncia dei ragazzi anche fuori orario di lavoro.

  16. confermo il punto di domanda di sharon con lei c’era mio figlio ed altri amici il quale mi informavano della raccomanata da inviare con ricevuta di ritorno a monia battaglia

  17. Anche noi siamo stati truffati dalla Signora Monia se signora la si può definire, ma crediamo di sapere dove si trova.

  18. per AUTOTUTELA,
    Oltre ad aver regolarmento fatto denuncia è nostro compito o dovere fare dell’altro? ad esempio inviare raccomandata o email oppure contattare un avvocato o aspettare settembre. Oltre a ciò che ne sarà di lei? cosa capiterà ora? e noi? le risposte che ci hanno dato sono confuse e superficiali.

  19. AUTOTUTELA A RAFFAELE
    =====================

    La nostra Associazione è L’UNICA che si sia fatto carico della situazione della VELTRA VIAGGI fino dall’inizio, collaborando con i primi clienti truffati che ci hanno contattato e – addirittura – presentandosi in agenzia con altri truffati chiamando i Carabinieri per una prima stesura di verbale.
    ===
    La VELTRA VIAGGI non è e non è mai stata nostra Associata. Anche se lo fosse stata, non sarebbe cambiato nulla: noi interveniamo solo quando ci viene segnalata una situazione capace di far presagire risvolti dannosi.
    ===
    Peraltro – e ce ne facciamo vanto – siamo l’unica Associazione che considera non solo l’agenzia di viaggio ma anche e soprattutto i viaggiatori come persone infinitamente preziose per l’intero sistema: i nostri interventi verso i truffati dalla VELTRA VIAGGI – così come per quelli truffati da altre agenzie o T.O. – sono e sono sempre stati totalmente gratuiti.
    ===
    Seguiremo quindi da vicino la vicenda, chiedendo ad ogni truffato di inviarci i propri dati anagrafici: sarebbe infatti nostra intenzione valutare un’azione legale congiunta tra il maggior numero di vittime di questa truffa.

  20. AUTOTUTELA A DAVIDE
    ===================

    La denuncia è una cosa, l’azione legale è un’altra. Dovrete obbligatoriamente farvi assistere da un legale. Se vorrete, potrete inviare i vostri dati completi a legale@a-autotutela.it in quanto stiamo valutando un’azione collettiva.

  21. ringrazio il presidente e il suo staff, del carico assunto ma sarebbe opportuno in quella sede al rientro delle vacanze un incontro su appuntamento con i ragazzi, inviandomi una email con orario e giorno di presentazione così li può rassicurare e dargli una mano sul da farsi sono tutti ragazzi ke lavorano e poco più di 20 anni senza togliere nulla a nessuno ma un conforto non guasta mai. così forniranno la documentazione opportuna dati anagrafici, le auguro un buon lavoro tra l’altro sono un collega del mar. napolitano.

  22. L’altr’anno (agosto) a me è successo lo stesso che trovo su queste pagine. Ho prenotato una vacanza, ma alcuni dei servizi pagati semplicemente non esistevano. Arrivati in loco, dopo aver girato come trottole per ore fra i volti costernati delle centinaia di persone-compagnie-uffici informazioni-autorità cui ci siamo rivolti, abbiamo dovuto provvedere da noi, pagando ben di più (e rinunciando ad altro).
    Monia era solo a tratti contattabile ma non ci ha fornito nè aiuti nè spiegazioni nè soluzioni. Dopo alcuni mesi di insistenze abbiamo ricevuto indietro i soldi dati a lei (non la differenza in più pagata sul posto, né indennizzi per i disguidi causati).

  23. scrivo da un’agenzia di chivasso .. siamo subisasati da richieste di viaggiatori truffati e disperati per viaggi e servizi turistici pagati e prenotati in date come marzo aprile per partenza di agosto che in realta’ non esistono.. l’ultimo un signbore che aveva prenotato un viaggio in polonia viaggio aereo falso voucher alberghieri in realta’ annullati dagli albergatori stessi perche’ non pagati e in ultimo una prenotazione hertz pagata all’agenzia veltra che in realta’ era da pagare in loco per cui la hertz gli avrebbe richiesto nuovamente il pagamento all’arrivo in polonia !! ri-comprato tutto volo+autonologgio+hotel sono riuscita a fargli recuperare grazie a transhotel una prenotazione alberghiera in quanto la veltra aveva un credito con transhotel ed ha girato il credito su questa prenotazione ho comunque chiesto alla transhotel di inibirgli i codici di accesso affinche’ quest”unica prenotazione non andasse persa!! questa storia scredita la categoria .. ma ragazzi una cosa la veltra ha una storia decennale di truffe !!! xche’ continuate ad andare ???????? elena agenzia viaggi chivasso

  24. AUTOTUTELA A ELENA
    ==================

    Può avvisare i truffati dalla VELTRA VIAGGI che i nostri legali stanno raccogliendo le denunce – da presentarsi ai Carabinieri di Torino – per causa comune.

  25. Ma da quando i carabinieri possono non accettare una denuncia?? E’ meglio che chiediate di parlare con un superiore non mi pare proprio possibile una cosa del genere…a me risulta che se non la accettano sia “Omissione di atti d’ufficio” CODICE PENALE – Art. 328 …sicuramente ci deve essere un’altra spiegazione…

  26. AUTOTUTELA A MAURY E A TUTTI
    ============================

    Infatti il rifiutare la denuncia di un cittadino non rientra nell’ambito discrezionale dell’Arma dei Carabinieri.

    Per questo motivo lunedì verrà inviata una richiesta di precisazioni sia al Comando di Chivasso che alla Comando della Legione.

  27. TRUFFATO sono Monia e sono a Chivasso in centro……….
    RAFFAELE non ti ho dato l’indirizzo di mio padre e lo sai bene e sai anche com’è andata quando sharon è andata a boschetto con gli amici e anche quando c’è andata la famiglia PISC…spaventando la signora presente in casa…
    FULVIO mi trovi al solito numero 3337766609 al quale rispondo tranne negli ultimi 2 giorni solo perchè ero impegnata con chi ora gestisce la questione.
    MARIO lascia fuori mia madre che non c’è più questo ti sia ben chiaro visto che non centra niente come mio padre poi a me dì quello che vuoi

  28. Truffato anch’io! ma penso che siamo in tanti!
    Io ho pagato anticipatamente 2 settimane (viaggio A/R aerer e transfer inclusi) in un villaggio a Nicotera per 2 adulti, 1 bimba di 3,5 anni ed 1 bimbo di 10 mesi ed ho fatto 6 giorni.
    Il transfer non era stato prenotato nè tantomeno pagato. Comunque la Battaglia ha fatto arrivare, 1 ora dopo l’arrivo a Lamezia Terme (e dopo la mia chiamata) il taxi. Poi ho scoperto che non era stato pagato neppure lui.
    Arriviamo Domenica 25 Luglio, perdendo 1 giorno di soggiorno pagato, in quanto la Battaglia ci aveva fatto i bigliettiper domenica anzichè per Sabato (giorno iniziale della partenza)!!!
    Dopo 2 giorni ricevo una telefonata del TO che dice che ha ricevuto il pagamento per 1 settimana soltanto e che il 31 Luglio dovevamo lasciare il villaggio. Con 1 bimbo di 10 mesi vi assicuro che non è così facile aggiustarsi…
    Ho chiamato la Battaglia che, con il suo aplomb e la sua faccia (ormai persa da tempo) tosta, asseriva di aver eseguito il pagamento per la seconda settimana. Il TO diceva il contrario.
    Il 31 Luglio ho dovuto a mie spese mettere in piedi il volo per noi 4 e partire per Torino! Totale spesa per 6 giorni 4.400€!!!! Alle Maldive avrei speso di meno…
    Ora vorrei sapere se e quando potrò ricevere risarcimento per:
    – viaggio pagato per 14 giorni e trascorsi 6 nel villaggio
    – viaggio di ritorno pagato 2 volte (550€ per il ritorno)
    – disguidi e disagi dovuti allo stress ed alle continue telefonate durante il soggiorno!! considerando che ho un bimbo di 10 mesi!!!

    Mi chiedo inoltre come nessuna associazione consumatori stia valutando questo caso. Penso che una truffa del genere, ai danni di chi aspetta 1 anno per potersi godere un po’ di riposo ( e deve gestire situazioni assurde e pericolose), debba essere presa in considerazione!

    Domani stesso manderò tutta la documentazione (denuncia effettuata ai carabinieri di Chivasso) compresa, ad autotutela dato che quella persona è davvero vergognosa! non ha più nè 1 parola nè 1 faccia!

  29. Volevo aggiungere che la signora bionda dovrebbe essere la suocera… Penso che sia l’ultima persona che le creda ancora dopo la montagna di frottole che ha raccontato!!!

  30. ..chiaramente a chi ha perso dei soldi spetta il risarcimento di quel che ha perso, spetta inoltre il risarcimento del danno morale per la vacanza non goduta.. La Corte di Giustizia delle Comunità Europee (con sentenza 12.3.2002 n. c-168/00) ha stabilito che tra i danni risarcibili a favore del turista, nel caso di pacchetti turistici, vi siano anche i danni morali da vacanza rovinata ( non essendo facile quantificare un danno non patrimoniale spetta al Giudice decidere l’entita’ del risarcimento)…il vostro legale sapra’ darvi informazioni in merito..

  31. Monia, strano leggere che rispondi sempre allo stesso numero quando Giovedì scorso (quando mi hai incontrato per caso) mi hai detto che ti avevano rubato il telefono e che non eri più riuscita a contattarmi!
    Sono davvero stufo delle continue frottole!!!!
    Sto ancora aspettando la ricevuta di pagamento per la seconda settimana che tu dici di aver fatto ed il tour operator non ha ricevuto!!
    Per il resto concordo. Non metterei in mezzo altre persone, familiari ecc.. Tu sei la responsabile di quanto è capitato!

  32. Quando vengo a conoscenza di questi fatti resto sempre delusa: primo perché ci sono persone nel mondo con la buona e sana voglia di lavorare, e un fatto del genere, danneggia senza pari la categoria; secondo, perché, se questa gentile signora non riusciva a gestire la situazione, poteva chiudere bottega o spiegare semplicemente il dramma che le stava capitando. Il consumatore avrebbe capito e si sarebbe rivolto presso altri per trascorrere le vacanze all’insegna della serenità, e noi agenti di viaggio saremmo stati più felici perché, questi eventi procurano solo lamentele o domande di questo tipo: ” Scusi ma la sua agenzia è reale o fittizia?”. “Scusi, la struttura è esistente?”. “Scusi il mio bonifico va a buon fine?”. L’onestà, il buon senso sono valori di cui servirci e non solo a parole. La società, questa società ci appartiene, è la nostra!!!

    PS. Mi dispiace per tutti i viaggiatori che hanno sprecato le ferie in questa maniera, questo forse era il vostro unico momento di relax dopo un anno di intenso e duro lavoro!

  33. Io ho lavorato per molti anni alla Veltra, ma per fortuna sono andato via più di un anno fa. Non voglio entrare nel merito della questione, ma voglio dire ad Elena di un’agenzia di Chivasso, che fino a quando io lavoravo lì di truffe non se ne sono mai fatte!! E ti ricordo che la Veltra Viaggi esisteva da 30 anni… Se fosse stata un’agenzia poco seria la gente l’avrebbe capito e non sarebbe certo durata 30 anni, non trovi? Cara Elena, non è screditando le altre agenzie (anche se in questo caso non hai tutti i torti) che si lavora!!

  34. AUTOTUTELA A ROBERTO E ELENA
    ============================

    Desidereremmo che – parlando di truffe e truffatori – non si risalisse alle precedenti generazioni che, prima delle attuali, hanno gestito agenzie di viaggio o T.O. resisi colpevoli di aver ingannato la buona fede dei viaggiatori. Questo per ELENA.
    ===
    A ROBERTO, invece, diciamo che la storia della VELTRA VIAGGI non è così immacolata come dice, tornando alla gestione del sig. F.F. negli anni 93-94-95.
    ===
    Inutile accusare e inutile difendere ciò che è stato. Teniamo i piedi per terra e badiamo – con attenzione – a ciò che oggi è.

  35. DEVO CONCORDARE PIENAMENTE CON QUANTO SCRITTO DA ROBERTO. HO PRENOTATO PER ANNI LA MIE VACANZE ALLA VELTRA VIAGGI QUANDO VENIVA GESTITA DAI VECCHI PROPRIETARI E MAI UN DISGUIDO, MAI UNA PRENOTAZIONE ANDATA A VUOTO. CON L’ARRIVO DI MONIA HO PREFERITO CAMBIARE AGENZIA PERCHE’ NON MI DAVA L’IDEA DI ESSERE UNA PERSONA AFFIDABILE…. AHHHHH IL MIO ISTINTO NON SI SBAGLIA MAI.
    COMPLIMENTI MONIA

  36. Grazie a Monia mi sono giocato le vacanze. Aspettavo da un pò, ora mi trovo a non poter prenotare più da nessuna parte x mancanza di posti e prezzi elevati. Farò tutto quello che posso legalmente finchè la Monia la paghi come si deve. È una bugiarda e truffatrice merita solo la galera. Qualcuno gli dica che dovrebbe solo stare in silenzio senza pretendere che la gente nn si arrabbi e che se ha la coscenza apposto incontrerebbe tutti dare il numero di questo fantomatico avvocato che tra l’altro nn esiste e anche se esistesse nn cambierebbe la situazione. I soldi non ci sono come i viaggi. E poi perché si nasconde cm una talpa? Cmq lasciate perdere, nn andate ne da lei ne sotto casa meglio sprecare energie e soldi perchè vera giustizia sia fatta tramite le sedi opportune. Deve andare in galera!!!!

  37. eccomi davide io non pretendo che la gente non si arrabbi anzi……..e per il resto visto che ci sono le sedi opportune….tramite le opportune modalità verrai a conoscenza del nome del legale….e come ultima cosa non mi nascondo se guardi bene in giro mi puoi vedere magari anche davanti alla tua attività dove sono passata proprio ieri…se sei il davide che penso io

  38. vedo cara Monia che la tua baldanza e la tua arroganza non si smentiscono. Smettila di prendere per i fondelli tutte le persone che hai truffato. Sei una truffatrice e come tale meriti di essere giudicata. Pensa a quante persone hanno fatto sacrifici durante l’anno per potersi permettere le meritate vacanze e le hanno viste sfumare grazie alle tue gesta.
    L’unico augurio che ti posso fare è quello di utilizzare tutti i soldi rubati per comprarti tante medicine che possano servire a te e a quella megera che hai sempre insieme….

  39. Messaggio a tutti i truffati: cerchiamo di dare un freno alla rabbia (anche se è difficile visto quanto ci è capitato), e di mettere in moto tutte le azioni utili per essere risarciti adeguatamente. Sono sicuro che pagherà e credo anche in tempi non così lunghi.
    Ho però la sensazione che, con questi interventi, Monia stia cercando di dare gli ultimi colpi di coda e, al tempo stesso, di aumentare la rabbia con la sua strafottenza.
    Dobbiamo stare attenti a non cadere nel tranello di escalation di rabbia… In Italia ci sono stati diversi casi dove i carnefici diventavano le vittime….
    Fatta la denuncia e richiesto l’intervento legale basta aspettare. Di sicuro pagherà!

  40. Siamo gli ennesimi gabbati dalla Veltra. Anche per noi lo stesso film di tutti gli altri: viaggio prenotato a prezzo conveniente, caparra versata (per foruna soltanto quella) e nessun documento ufficiale. Solo una ricevuta generica, timbrata e firmata. All’avvicinarsi della data di partenza, in negozio non c’è più nessuno e iniziano le rincorse a Monia per telefono, le stesse di tutti quelli che leggo su questo blog. Due numeri, a cui risponde ad intermittenza e da cui invia ogni tanto degli sms, in cui continua a rassicurarci sulla situazione del viaggio scusandosi per i disagi. Lo scorso anno siamo andati regolarmente in vacanza avvallendoci della Veltra. Quest’anno ci siamo presentati quindi alla setssa agenzia, dove abbiamo trovato una Monia affranta che ci raccontava dei suoi – reali? – problemi coniugali. E noi, da coppia sua coetanea, ci siamo presi a cuore la cosa e ci siamo messi a darle consigli preoccupandoci del suo stato d’animo. Concedendole questa scusante e credendo come cretini ai suoi sms rassicuranti il tempo è passato alimentato da flebili speranze in un felice epilogo della vicenda. Anzi, ci siamo anche sentiti dalla parte dei cattivi, di quelli che sono subito pronti a pensare male e a giudicare in base alle dicerie dei malpensanti di paese, pronti a giudicare prima ancora di conoscere i fatti. Ieri il triste epilogo: dapprima, dopo mille rincorse per telefono a Monia senza successo, non avendo nulla di concreto, ho dovuto comunicare in azienda la mia rinuncia alle ferie. Poi ho letto questo questo blog e mi è gelato il sangue…ci siamo subito rimessi a rincorrere Monia per cercare di riavere indietro i soldi della caparra. Beh, Monia ci ha contattato in tarda serata e per telefono le abbiamo detto tutto ciò che c’era da dire. Alla nostra richiesta di restituzione delle somme versate, visto anche che il T.O. non sapeva nulla del nostro viaggio, lei non ha fatto una piega e proferito parola. Si è limitata a darci un indirizzo mail a cui spedire le nostre coordinate bancarie per effettuare il bonifico di rimborso. Inutile dirvi che, ricontattata, asserisce di non aver ricevuto nessuna mail e ci comunica un ulteriore indirizzo a cui scrivere. Ora, le nostre misere menti da poveri coglXXXX onesti non riescono ad immaginare dove voglia arrivare questa ragazza. Possiamo capire che esistano le persone disoneste, possiamo comprendere che ci sia che si piglia il malloppo e sparisce. Ma non capiamo cosa stia combinando questa persona. Perchè invece di sparire del tutto si prende la briga di ricontattarti? Perchè continua a dire che i viaggi sono regolari quando non esistono proprio? Dove vuole arrivare e cosa vuole ottenere facendo così? Non so, ho pensato che da noi volesse addirittura ottenere il saldo oltre che la caparra, ma è assurdo pensare che esistano polli così scemi da darle altri soldi. In definitiva, ci abbiamo rimesso le vacanze e non sappiamo di che dimensioni sia questa vicenda, cosa ci sia dietro e che sviluppi possa avere questa TRUFFA. Perchè di questo si tratta, e null’altro. Se non riceveremo a breve, cosa che francamente dubito, i nostri soldi, ci uniremo all’azione collettiva di Autotutela e sporgeremo denuncia ai Carabinieri e alla Guardia di Finanza, e se necessario provvederemo all’azione legale contro Veltra avvalendoci di un bravissimo legale che, per fortuna, è davvero un amico fidato.

  41. A ELENA DI UNA AGENZIA DI VIAGGI DI CHIVASSO DESIDERO DIRE CHE DURANTE LA MIA GESTIONE ALLA VELTRA VIAGGI NON SI E’ MAI VERIFICATO NESSUN DISGUIDO O DISSERVIZIO NEI RIGUARDI DELLA CLIENTELA NE TANTOMENO SONO STATE PERPETRATE TRUFFE “PER DECENNI”COME INVECE AFFERMATO AI DANNI DEI PASSEGGERI. SAPPIA ELENA CHE PER QUANTO DA LEI DICHIARATO E’ GIA’ STATA SPORTA DENUNCIA PER DIFFAMAZIONE ALLA PROCURA DELLA REPUBBLICA.QUANTO AD AUTOTUTELA (F.A.) DESIDERO DIRE CHE PRIMA DI AFFERMARE E PARLARE DI TRUFFA SAREBBE BENE INFORMARSI IN QUANTO, RIBADISCO. NON E’MAI STATO TRUFFATO NESSUN VIAGGIATORE O CLIENTE, ASSOLUTAMENTE MAI, NEMMENO NEGLI ANNI CHE VEMGONO RIPORTATI.

  42. AUTOTUTELA A FRANCO
    ===================

    Infatti non abbiamo scritto di truffe perpetrate ai danni di clienti o fornitori, ma di un passato non esattamente cristallino. E su questo non ci smentisce nessuno…

  43. Io ho prenotato assieme alla mia ragazza un soggiorno di 1 settimana a Callela, Spagna.
    Oggi ( per fortuna perchè non leggo i giornali, tantomeno quelli provinciali ) un gentilissimo signore dell’agenzia che si occupava di organizzare il viaggio in bus fino là e che doveva ricevere il nostro pagamento dalla Battaglia mi ha informato in via confidenziale che ciò non era avvenuto e che forse avrei dovuto un attimo informarmi su questa agenzia perchè la situazione stava così e cosà.
    Mi sono così recato dai carabinieri di chivasso che altrettanto gentilmente mi ha fatto sporgere querela contro la suddetta Battaglia, dopodichè mi sono recato in un’altra agenzia chivassese che in concordo con l’altra agenzia torinese sono riusciti con estrema gentilezza a farmi recuperare in toto (destinazione, hotel, bus e periodo ) il viaggio.
    Certo, pagare 2 volte il viaggio è estremamente fastidioso.
    Inoltre a quanto pare la Battaglia risponde agli sms.
    Alla mia “esortazione” sul restituirmi sul mio conto quanto ho pagato (la cui “ricompensa” sarebbe stata l’eliminazione della querela ) ha riposto dapprima facendo la cosidetta “gnorri” invitandomi a presentarmi in agenzia per ritirare la documentazione.
    La mia risposta è stata che il viaggio era stato recuperato tramite altra agenzia e che le suddette agenzie sapevano già dell’accaduto e della disonestà di questa persona, quindi ho sollecitato la mia richiesta.
    La sua risposta è stata che se avesse annullato il viaggio avrei dovuto pagare una penale, presumibilmente quella del ritiro della denuncia, a cui ho risposto che non mi interessava a fronte di un recupero di 800€ ( tale cifra mi deve )
    Sua ultima risposta: verificherò con l’agenzia torinese se è vero che l’hai recuperato e poi ti farò sapere io.
    Ora, mi sono messo l’anima in pace che questi soldi difficilmente li rivedrò, invito chiunque sia in contatto via sms con questa persona di non cadere nel tranello perchè è quantomai palese la disonestà di questa persona che racconta solo frottole e cercare ( per quanto possibile ) di assumere una linea di condotta decisa e di pretendere il risarcimento dei danni, anche se questo probabilmente non avverrà.
    Si attendono sviluppi.

  44. Sinceramente mi farebbe piacere sapere che qualcuno ha trascorso un buon ferragosto e che non se lo è fatto rovinare dalla Veltra (anche se ci credo poco). Purtroppo nella realtà mi vengono solo 2 domande: è un messaggio sarcastico o siete amici della Battaglia?

  45. Anche oggi altro articolo sulla nuova periferia di un altro poveretto truffato. Rimango sbalordito. Considerando che facendo biglietti del ritorno falsi sapeva anticipatamente che la gente sarebbe partita ma una volta li x loro solo problemi mi viene da dire quanto e cattiva e falsa questa ‘donna’. Se le studiata proprio bene.

  46. pensate che a noi ci ha chiamato e ci ha detto che ci stava spedendo i soldi tutto questo già 2 settimane fà…..ancora non si è visto niente

  47. sono una agente di viaggio e trovo vergognoso e immorale il comportamento di monia nei confronti dei clienti. sei riuscita a far cadere e a diffamare una agenzia storica. sei la vergogna del nostro lavoro così bello e così pieno di soddisfazioni. nel gioco delle 3 carte napoletano c’è più onestà di quella che hai messo tu nel tuo lavoro. Vergognati e spero che ti facciano pagare fino all’ultimo centesimo.

  48. Sharon l’ha fatto anche con me e credo che valga anche per gli altri. È una persona disonesta fino in fondo!! Perché nn gli facciamo fare una bella intervista da striscia? Se la merita tutto! E anche da una vita che non risponde più al telefono, vigliacca!

  49. Non esiste nessuno avvocato per ora. Svegliatevi! nn continuiamo a farci prendere per i fondelli da una che è un’imbrogliona.
    Conosco dei parenti stretti suoi che sono amici miei, ha fregato anche loro.

  50. Anch’io ormai penso che non ci sia nessun avvocato. In questo caso penso che la Battaglia sia ancora più nei casini. So che Autotutela si è mossa con l’azione legale. Ormai basta aspettare forse 1 o 2 mesi. Di sicuro vedendo quanti siamo non ci vorrà molto perchè capiti qualcosa!!

  51. Noi siamo stati fortunati.Gli ultimi due viaggi li avevamo organizzati con lei, ci eravamo trovati bene e così 2 settimane fa le abbiamo telefonato (all’oscuro di tutti questi avvenimenti)per un lastminute.Non ha risposto subito, dopo qualche tentativo ed 1 sms finalmente parliamo con lei che ci racconta di alcuni problemi a casa ma che comunque avrebbe trovato qualcosa per noi.non l’abbiamo + sentita, o meglio…abbiamo telefonato + volte
    ma solo ad 1 ha risposto che stava aspettando una conferma.passati 3 giorni ci siamo rivolti ad altri.

  52. Antonio quella dei parenti è fantastica potrei sapere quali parenti miei conosci???E come mai lo sai tu e non lo sò io….visto che con loro sei così intimo perchè non suggerisci loro di illuminarmi sulla questione o visto che fai da portavoce illuminami tu….E’ la novità del giorno….per l’avvocato chi di competenza sà se esiste o meno…

  53. X LA SIGN.MONIA :HAI ANCORA IL CORAGGIO DI DIFENDERTI ANCORA UNA VOLTA..NON TI VERGOGNI NEANCHE UN Pò?…NON TI CREDERE CHE è TUTTO SIA PASSATO COSì IN FRETTA!!PENSA A QUANDO RIMARRAI SENZA SOLDI E POTRAI MANGIARE SOLO PANE E CIPOLLE…SE TI VA BENE..SPERO CHE I SOLDI CHE HAI FREGATO A NOI E TUTTA L’ALTRA GENTE DOVRAI SPENDERLI UN GIORNO TUTTI IN FARMACIA…CIAO CARA CI RIVEDREMO

  54. Sharon, invece di pensare ad andare in vacanza, forse era meglio se pensavi ad un corso di italiano e non augurare mai a nessuno quello che un domani potrebbe toccare a te!!

  55. Ehi! C’è un altro Paolo! O forse è un amico di Dante dato che si mette a dare lezioni di italiano come fece proprio il litterato… O magari è un amico di Monia… Mi riferisco al messaggio letto proprio ora (con mia sorpresa) scritto il 9 Settembre alle 15.03.
    Dato che non è stato il sottoscritto a scriverlo, chiedo ad Autotutela per chiarezza e, per evitare di farci prendere per i fondelli nuovamente, di evitare alle new entry di scrivere con il nome di altri già presenti. Per esempio questo fantomatico Paolo potrebbe essere Paolo1.
    Per Paolo1 poi vorrei suggerire di non dare troppi consigli circa la grammatica… ma di seguire un gran bel corso di italiano data la frase scritta decisamente male!!! La versione giusta per tua informazione è: ..invece di pensare di andare in vacanza, SAREBBE STATO meglio se AVESSI PENSATO….
    Inoltre, a parte questi interventi inutili e fatti da persone che non dovrebbero avere nessun interesse a scrivere su questo blog (se non quello di fare un po’ di fumo e spostare l’attenzione dal motivo principale), credo che sarebbe meglio lasciare spazio a chi ha qualcosa di utile da dire: truffe e danni ricevuti.
    Quindi, mi riferisco a Dante e Paolo1, abbiate più rispetto per le persone che hanno subìto una truffa ed un po’ meno per quelli che l’hanno tramata (oltre che per i vostri interventi, puerili e fuori luogo, in merito ad un tema così complesso come la grammatica italiana)!!!!

  56. È colpa se i miei genitori mi hanno chiamato Paolo,
    oppure al mondo non è consentito avere lo stesso nome tra due persone?
    x Sharon: non sono Monia e hai detto bene, sono tutti bravi a criticare, tu per prima.
    È un peccato oppure è proibito leggere e informarsi su internet?
    Non sai neanche con chi stai parlando e del perché stia leggendo il tutto, quindi non additare o giudicare senza sapere.
    Non discuto sul fatto accaduto, perchè non mi tocca, mi son semplicemente espresso, dicendo quello che pensavo, sulla tua splendida frase.
    Buona fortuna a tutti, penso di non rispondere più visto e considerato che non è possibile avere lo stesso nome e soprattutto visto il livello di alcune persone!!!

  57. Il mio unico commento sull’omonimia è: pensa se 10 persone scrivono con lo stesso nome su questo forum…
    Ovviamente non è un problema avere lo stesso nome, ma lo è quando uno scrive una cosa utile a questo caso e l’altro semplicemente curiosa e lancia una provocazione.
    Comunque se non hai subìto una truffa e non hai niente di utile da dire sull’argomento fai bene a non discutere sull’accaduto.
    Inoltre se con tutto quello che è successo (essendoti informato su internet), ti è rimasta solo la frase di Sharon, ti faccio i complimenti per “l’intervento fuori luogo dell’anno”.

  58. Alla fine di questa bella parentesi grammaticale, qualcuno sa cosa sta accadendo? Chiedo ad Autotutela, se ha delle info, di farci sapere come sta evolvendo la situazione:
    – azione legale partita?
    – tempi di attraversamento?
    – possibili sviluppi?
    – contatti con l’avvocato di Monia?
    – dobbiamo fare qualche altra azione?

    Grazie

  59. Ultima cosa per Dante e Paolo1: dovete capire che la maggior parte di chi scrive su questo forum ha visto sfumare migliaia di euro (personalmente più di 4.000). Oltre a questo mi ha rovinato il periodo per il quale ha lavorato per 1 anno! Il più bello da passare con la famiglia!!!
    Sono sicuro che se voi foste al nostro posto, non vorreste leggere frasi scherzose o critiche alla grammatica di qualcuno che si espone per trovare un po’ di giustizia!

  60. concordo con te paolo!!anche a me piacerebbe essere informata su come si sta evolvendo la situazione….sembra che ormai tutti si fossero dimenticati di questa vicenda…

  61. Ciao Paoli…sono un’altro Paolo…o forse no? boh! Cmq mi sembra di capire che se ste vakanze sono andate male probabilmente ci sono state delle errate interpretazioni tra quanto volevano i clienti e i pacchetti offerti dall’agenzia e sinceramente con la grammatica ed il lessico sfoggiati da Sharon non vedo come si possa capire dove cavolo voglia andare una così!

  62. Bravo Paolo2! Con il tuo intervento hai fatto ancora una volta capire che possono scrivere davvero tutti!
    Errate interpretazioni!!! Al posto di fare battute basate sugli ultimi 2 interventi letti, spendi qualche minuto in più per leggere tutti gli altri (se proprio non hai niente di meglio da fare che infilarti nei forum) per informarti di quanto accaduto.
    Ecco perchè ci sono tanti precari nella scuola… sono diventati tutti professori d’italiano…
    X Sharon, per avere qualche info ti suggerisco di telefonare ad Autotutela. C’è una persona davvero professionale e garbata che ti spiega tutto e ti informa sullo stato delle cosa. Io l’ho fatto ieri e ti assicuro che ne vale la pena!

  63. Pure a me e’ capitato che mentre mi credevo di partire sono andato all ‘ aeroporto e poi ho fatto una figura di m che la hostess mi ha detto che non potevo partire. Pero’ io credo che melo sono meritato perché’ mi sembrava che ero partito che tutto andava liscio. La verità’ e che mica mi posso fidare di quella rinco di mia moglie che ciò lasciata andare in agenzia. Il risultato che ho lasciato a mia moglie e la prossima volta che devo andare in Calabria ci vado per conto mio con la mia Dacia.

  64. Ehila paulo……!!!! Anche ha tu tanno fregato??? Beh dai per andare in calabbria potevi prendere subito la Dacia senza dover prenotare in agenzia!! Cmq vorrei fare un rimproverino ino ino a Dante… Non correggere l itagliano degli altri ma cerca di capire che molte di queste persone sono state truffate veramente e perdere vacanza e soldi non è piacevole…. !!
    Un consiglio a tutti è di non lasciar cadere il tutto nel dimenticatoio….
    Ciao a tutti e ai mille Paoli che hanno scritto sul forum. W il tartufo!!!!

  65. Apparte tutto che non vedo giusto il comportamento della genzia verso i confronti miei e di Paulo che dovevamo andare chi in calabbria e io a Spinazzola ma soprattutto non capisco cosa c’entra in questa storia il tartufo che se no sbaglio deve essere di Brah e per andare fino aBrah ci vado senza genzia!!MA comuncue io al’ avvocato di Monia ho provato a sentirlo e cio nonostante mi è pure sembrato collaborativo è quindi spero nella risoluzione felice di tutta la storia per recuperare almeno i soldi che o perso per andare da un’ altro agente di viaggi.

  66. Mi permetto di commentare perchè trovo disdicevole l’ atteggiamento di Dante che rimarca il concetto che solo le persone ignoranti e di basso rango sociale siano sempre le vittime di raggiri. Io sono in pensione da anni ormai e… caro Dante ti posso assicurare che seppur aver conseguito la quinta elementare con innumerevoli sforzi (perchè altempo c’era la guerra)mi trovo a parlare e scrivere un italiano che credo corretto. La tua spocchia denota soltanto una visione della vita limitata. Perciò come paoletto ti invito a portare rispetto per chi come me dopo 80 anni senza muovermi per risparmiare per dare una vita dignitosa ai miei 5 figli ha deciso di andare ad Amsterdam per svagarsi un po’. Non puoi capire la delusione che ho avuto quando ho capito che non sarei più potuto partire… a proposito nel risarcimento gradirei avere anche il costo di alcune pastiglie che avevo preso per il viaggio e che ora sono scadute. Voi ne sapete qualcosa?

  67. Grazie Paoloantonio,
    Ho passato trentanni a trasportare zipanguli e non ci ho avuto il tempo di avere un istruzione.
    Sharon ma come ti viene in mente di andare in un altra agenzia a me personalmente no mi beccano più. Mo che cio gia da pagare gli alimentari a mia moglie. Che fosse per me la pagherei in zipanguli dopo tutto quello che mi ha combinato.
    A me mi piacerebbe trovare qualcuno per partire insieme che ci spendiamo poco e non diamo più i soldi a quelli.
    Ma voi dite che i soldi celi ridanno?

  68. Son passati più di 3 mesi da questa infame truffa e dei soldi nemmeno l’ombra… di notizie sul legale o sull’andamento della denuncia nemmeno l’ombra… mi sa che qua non c’è proprio nessuno che ci tutela. A prendercela in saccoccia siamo sempre noi consumatori e i soliti furbi la fanno sempre franca.
    Arrivati a questo punto mi viene davvero da pensare che era meglio se fossi andata a spaccare le gambe alla Monia da subito, almeno una soddisfazione me la sarei tolta…

  69. Ho visto su un sito immobiliare che ha messo in vendita la casa la Monia! I legali adesso possono bloccare la truffatrice e riprendere un po’ di soldi. Il prezzo richiesto e’ di 298K.
    Autotutela blocca una volta per tutte la furbetta dell’agenzia.

  70. Qualcuno sa qualcosa di cosa sta succedendo? Avete avuto contatti dall’avvocato (se esiste) della Battaglia? Non e’ che la legge italiana ancora una volta insegna che le persone oneste se la prendono in quel posto mentre la Battaglia con i nostri soldi se la spassa??? Pazzesco che nessuno possa fare niente!! Fatemi sapere se c’e’ qualcosa di nuovo.

  71. Nessuno sa nulla? Spero che autotutela o la giustizia o la provvidenza facciano il loro corso.

    Ho sentito dire che pubblicizza un sito viaggi negli USA..
    Fermatela e’ fuori di testa!!!!!

  72. RIF MIO POST DEL 7-8-10 RETTIFICA
    ——————————————-
    non ho piu’ avuto modo ne’ di seguire ne’ di partecipare ad alcuna discussione causa gravidanza e parto… ma so che il mio post ha urtato la precedente gestione VELTRA ed ho avuto modo di sentire il sig F. , a lui ho spiegato che non era mia intenzione offendere la vecchia gestione veltra da cui tra l’altro mi sono sempre servita x acquistare i miei viaggi prima di diventare agente..mi sono espressa male facendo riferimento alla parola “decennale” per cui MI SCUSO NUOVAMENTE CON IL SIG F.F. SE HO OFFESO IL SUO OPERATO NELLA LUNGA GESTIONE DELLA SUA AGENZIA !! ele

  73. Ma cosa e’ capitato alla Battagia? Sta pagando per le persone che ha truffato? O si sta godendo i soldi rubati vivendosi la sua povera vita? Qualcuno la sta bloccando? Qualcuno ha ripreso i propri soldi???
    Autotutela potresti rispondere almeno per non perdere la speranza di essere difesi da qualcuno? Ci siete ancora??? Avete agito in qualche modo per tutelare gli ADV seri e per evitare che i clienti come il sottoscritto che, sempre piu’ nauseato preferisce prenotarsi le vacanze da solo pur di evitate un’altra truffa?

LEAVE A REPLY

*