Tra poche ore si svolgerà, ad Asti, la seconda udienza promossa da “Jet Set Travel” – pseudo agenzia totalmente abusiva –  nei confronti di Autotutela con l’accusa di averla diffamata mediante un articolo pubblicato sul nostro sito web a fine febbraio.

Diffamazione per aver scritto che questo ABUSIVO – la “Jet Set Travel”, pur operando indisturbata da anni, è totalmente priva di licenza – ha frodato alcune agenzie di viaggio utilizzando, per il pagamento di parecchie decine di migliaia di biglietti aerei, carte di credito irregolari, clonate o taroccate o come preferite voi.

Una di queste agenzie di viaggio, grazie alla “Jet Set Travel”, è andata in default I.A.T.A. perdendo un pezzo della sua attività e vedendosi letteralmente rubare i soldi dalle tasche senza poter fare nulla. L’altra agenzia ha patito meno – una decina di migliaia di euro circa – ed ha le spalle larghe, ma ciò non toglie che, anche a quest’ultima, la “Jet Set Travel” ha rubato soldi.

Ma scrivi e scrivi, qualcuno legge, ed ecco che cominciano ad emergere altre vicende sia del passato remoto che di quello quanto mai prossimo a riguardo delle imprese dei signori Bovino, titolari di tutto un po’: già nel 2011, dopo un’azione legale durata oltre un anno, il Tribunale di Cagliari ha condannato la “Jet Set Travel” a pagare ad una piccola agenzia sarda la somma di oltre 190.000 euro più le spese legali, somma dovuta all’agenzia per i servizi forniti in occasione di due incentive di una casa automobilistica e di un istituto bancario.

Soldi anticipati da un vostro collega per “portare a casa” lavoro indebitandosi con la propria banca, la stessa banca che dopo aver visto giungere alcuni bonifici fasulli ha immediatamente tirato i remi in barca lasciando affondare l’agenzia. Risultato? I due incentive sono andati bene, l’agenzia di viaggio ha chiuso, e nonostante tutti gli atti, i decreti e i pignoramenti, sono stati recuperati circa 8.000 euro in quanto il resto dei soldi è… svanito! Ora c’è una denuncia penale in corso.

In quanto al passato prossimo – parliamo di domenica scorsa – abbiamo un altro gruppo, questa volta di una casa farmaceutica. Destinazione Mauritius. L’agenzia interessata è sempre la “Jet Set Travel” che, dopo aver incassato l’acconto, fa sapere all’operatore presso il quale erano prenotati i servizi di… non avere i soldi per pagare. E scatta la classica richiesta di dilazione di pagamento post rientro, richiesta avanzata il giovedì per una partenza della domenica…

L’operatore risponde con una sola frase…:”Purtroppo la vostra fama vi precede…”. Già, l'operatore legge quotidianamente ciò che il nostro sito pubblica, e questo lo ha – forse – salvato. Risultato? La casa farmaceutica ha concluso l’accordo in fretta e furia direttamente col T.O. forse risparmiando una trentina di migliaia di euro, e i medici ospiti ora sono al caldo di Mauritius. Alla “Jet Set Travel” toccherà probabilmente un’azione legale da parte della società farmaceutica.

Non sappiamo cosa accadrà oggi, ma qualsiasi cosa succeda noi continueremo a scrivere ciò di cui abbiamo prova e di cui il nostro settore ha bisogno per difendersi. Stamane tenteremo anche di capire le intenzioni della Provincia di Asti alla quale abbiamo chiesto di assumere i più rigorosi provvedimenti, e considerando la disponibilità finora dimostrata confidiamo in un esito positivo alle nostre richieste.

Attenti quindi alla abusiva “Jet Set Travel”, alla abusiva “Ermes s.r.l.” e ai signori Antonella e Guarino BOVINO, illuminati ideatori di questa macchina truffaldina!

34 COMMENTS

  1. Solo un chiarimento: sul loro sito ci sono dei documenti scaricabili che riportano vari numeri di autorizzazione sia del Comune di Asti che della stessa Provincia, oltre che la sostituzione del direttore tecnico in pdf. Dobbiamo dedurre quindi che sia tutto taroccato…?

    http://www.jetsettravel.org/pdf/direzione_tecnica.pdf
    http://www.jetsettravel.org/pdf/autorizzazione.pdf
    http://www.jetsettravel.org/pdf/assicurazione.pdf

    Se così fosse abbiamo un’ulteriore conferma che il nostro è il paese dei furbi, ma i furbi, prima o poi, fanno la figura degli stolti…;)

  2. AUTOTUTELA A MAX M.
    ==================
    Tutti i documenti – licenza, assicurazione, Direzione Tecnica, ecc. ecc. – pubblicati sul sito della JET SET TRAVEL sita in Asti, piazza San Giuseppe n. 1, sono di competenza della ENJOY IN THE SUN, agenzia situata in Asti ma in via Quintino Sella n. 3.
    ======
    Per il Comune e per la Provincia di Asti, la JET SET TRAVEL è totalmente abusiva, e proprio per questo motivo – ci assicurano – stanno prendendo gli opportuni provvedimenti.

  3. và denunciata anche la provincia di asti per mancato controllo e inadempienza in atto pubblico e fatta intervenire la finanza ovvio…

    • AUTOTUTELA A ALESSANDRO
      ========================
      La Provincia ed il Comune di ASTI stanno collaborando, e siamo certi che a breve potremo dare ogni dimostrazione della buona volontà delle Istituzioni locali.

  4. JET SET TRAVEL è a milano , asti , porto cervo , londra … voi contnuate a sguazzare per le fogne di porta palazzo ,
    e’ quello il vostro habitat naturale …

    • AUTOTUTELA A CRISTIAN
      =====================
      JET SET TRAVEL non è né a Milano, Porto Cervo e Londra, e addirittura non è neppure ad ASTI in quanto è un’agenzia di viaggio inesistente, ovvero ABUSIVA. Compare solo quando è conveniente lasciare debiti in giro, piccoli o grandi che questi siano. In pratica, JET SET TRAVEL è un bidone, perché solo questo si può dire di un’agenzia abusiva che truffa il prossimo.
      ======
      In quanto alle fogne di cui parli, quelle di Porta Palazzo, ci complimentiamo per quella che pare essere la tua conoscenza. Esperienza?

  5. e’ ben precisato sul sito che è una CONCIERGERIE , che la loro Agenzia Viaggi appartenente al gruppo si
    chiama ENJOY IN THE SUN e ha tutte le autorizzazioni necessarie per esercitare fin dal 2006 …
    Le fogne di porta palazzo sono la vostra migliore collocazione e il vostro biglietto da visita ad hoc !!

    • AUTOTUTELA A CRISTIAN
      =====================
      E’ talmente divertente leggere ciò che scrive che abbiamo deciso di darle corda…
      ======
      Per la LEGGE italiana, e di conseguenza per tutte le norme che ne discendono, la “conciergerie” non esiste, esattamente come non esiste la JET SET TRAVEL.
      La normativa vuole che non esistano, nel turismo, attività “di gruppo”: la licenza che viene rilasciata vale solo ed esclusivamente per quell’agenzia e per quel marchio, e al limite per le filiali per le quali sia stata data comunicazione d’apertura.
      ======
      In realtà la JET SET TRAVEL e i signori BOVINO sono una bufala pazzesca e niente altro!!
      ======
      Comunque continui a scrivere perché è
      1) divertente
      2) utile (e il perché lei sia utile glielo spiegheremo poi…)

  6. se cliccate col ditino sui contatti del sito è tutto ben specificato , sedi e attivita’ svolte …
    ma forse non ce la fate perche’ siete menomati non solo nel cervello …

    • AUTOTUTELA A CRISTIAN
      =====================
      Tranquillo… Già cliccato ovunque! Ma proviamo a spiegarle ancora una volta una cosa che lei non capirà… Chiunque, sul proprio sito web, può scrivere ciò che vuole, anche – nel caso di JET SET TRAVEL – “…noi siamo onestissimi!”
      ======
      Ma non basta scriverlo… Il sito parla di filiali? E come mai la Camera di Commercio, l’Agenzia delle Entrate, le Provincie e i Comuni non ne sanno niente? Tutti stupidi?
      ======
      Lei parla di “conciergerie”… Ci dice esattamente dove trova questa “opzione” sul Codice Civile o sulle Normative Regionali?
      ======
      Comunque continui perché sta diventando sempre più utile: come abbiamo già fatto verso altri soggetti per ora (per poco) sconosciuti che amano insultare credendosi al sicuro, presenteremo una QUERELA anche nei suoi confronti, così andrà a tenere compagnia ad altri che l’hanno preceduta. Quando verrà condannato a risarcire la nostra Associazione per le ingiurie e le diffamazioni, chiederemo che la cifra (si, perché le chiederemo dei soldi…) che il Giudice liquiderà venga versta all’UNICEF.
      ======
      Quindi la ringraziamo per la sua utilità ad una certo nobile causa.

  7. ci sono varie societa’ e tutte le sedi sono registrate regolarmente alle camere di commercio .
    La sede di porto cervo e’ addirittura mandataria HERTZ in esclusiva per la Costa Smeralda ….
    Voi accontentatevi delle fogne di corso novara è giusto che stiate li a marcire …

    • AUTOTUTELA A CRISTIAN
      =====================
      Lei ha proprio voglia di fare una brutta figura, e la farà, stia certo. Nessuna, ripetiamo NESSUNA filiale esiste. Se a Porto Cervo la Jet Set Travel è mandataria HERTZ le assicuriamo che cesserà di esserlo entro pochi giorni. Noi, che non siamo parte del “jet set”, ci accontentiamo di Corso Novara, lei stia dov’è a rosicare…

  8. Allora anche la Conciergerie dei servizi offerti dalle piu’ prestigiose carte di credito tipo Centurion volete dire
    che sono illegali ??? Offrono esattamente lo stesso servizio … ma non potete comprendere a voi e’
    gia’ tanto se rilasciano una POST-PAY ….a porta palazzo cosa si puo’ pretendere

    • AUTOTUTELA A CRISTIAN
      =====================
      Guardi che non basta copiare per acquisire… Studi, si applichi: potrebbe anche arrivare a comprendere le tante differenze che esistono tra “fornitura di servizi” ed “esercizio abusivo di attività”. Ci dia retta..Se non riesce da solo si faccia aiutare dal CEPU.
      ======
      Post-Pay? Cos’è? Sinonimo di “pago poi”? Inventata da voi, vero?

    • AUTOTUTELA A MARIO
      ==================
      Il Giudice si è riservato di far conoscere la propria decisione in breve tempo. In compenso sappiamo già cosa hanno deciso il Comune e la Provincia di Asti, che ringraziamo per l’attenzione.

  9. che ignoranza la post pay e’ la carta ricaricabile delle poste italiane , strano che non la conosciate ,
    a porta palazzo impazza . e’ il biglietto da visita di quelli a cui non viene concesso un centesimo
    di credibilita’ . Fatevene una cosi’ potete caricarla con i 150 euro che turlupinate agli ADV .
    Ribadisco cari Agenti di Viaggio tenete i 150 euro da parte per pagare le bollette , mala tempora currunt ….

    • AUTOTUTELA A SILVIO DEROCHE
      ===========================
      Fantastici!!! Voi fans di questa JET SET TRAVEL ABUSIVA siete veramente divertenti!!!
      ======
      Mi spiace deludere ma conosciamo abbastanza bene le carte di credito (quelle vere, non quelle clonate che utilizza la JET SET…), le carte postali e anche altri sistemi di pagamento.
      ======
      Conosciamo anche il significato del termine “ironia” e sull’affermazione del suo collega fan Cristian abbiamo voluto ironizzare. Ma capiamo che per voi forse è difficile…
      ======
      Comunque, signor SILVIO DEROCHE, la nostra Associazione ha già presentato denuncia nei suoi confronti alla Polizia Postale in data 29.04.2013; lunedì la implementeremo con questo suo nuovo scritto così da poter far crescere il gruzzolo che le chiederemo a titolo di risarcimento danni.
      Ma stia sicuro… Tutto ciò che porteremo a casa verrà donato all’UNICEF, quindi sia felice!

  10. “Postpay” = pagamento posticipato
    “Postepay”= carta di credito ricaricabile delle Poste Italiane.
    Mi sembra che ci sia una bella differenza tra le due definizioni Sig. Silvio Deroche.

  11. INTANTO IL PRIMO SCHIAFFO L’ HA PRESO AUTOTUTELA DAL TRIBUNALE DI ASTI OGGI POMERIGGIO CHE
    L’ HA CONDANNATA A RIMUOVERE LE NEFANDEZZE E AL PAGAMENTO DELLE SPESE PROCESSUALI ALLA
    JET SET TRAVEL.
    CONTINUATE PURE A SPERPERARE INVANO LE QUOTE ASSOCIATIVE DEGLI AGENTI DI VIAGGIO …
    PRESTO AVRETE INFORMAZIONI ANCHE SUL PRESIDENTE DI AUTOTUTELA FULVIO AVATANEO , DOVRA’ CHIARIRE ALCUNE COSE UFFICIALI SUL SUO CONTO . UFFICIALI , ATTI CONCRETI COME LA CONDANNA DI OGGI , NON CHIACCHIERE DA LAVANDAIE DELLA RETE QUALI SIETE . SALUTI

    • AUTOTUTELA A SILVIO DEROCHE
      ===========================
      Una premessa… Le quote associative vengono utilizzate anche per pagare i costi giudiziarie in caso di soccombenza, e non è cosa che ci preoccupa: la mettiamo in preventivo ogni qual volta decidiamo di attivarci nei confronti di un soggetto “a rischio” per la categoria. Esattamente come in questo caso.
      ======
      La sentenza del Giudice – che pubblicheremo nel nostro prossimo articolo proprio sulla JET SET TRAVEL, non dice affatto che sono state scritte “nefandezze” ma solo che l’articolo era “privo di riferimenti”, e che in pratica non venivano citate le agenzie vittime e le situazioni giudiziarie nei particolari.
      ======
      Nessun problema… Nei prossimi giorni riscriveremo l’articolo in maniera più dettagliata ponendoci esattamente nelle posizioni tanto chiaramente indicate dal Giudice. E per quel momento potremo magari anche pubblicare altro.
      ======
      In quanto al nostro Presidente, è bene sappiate che… E’ solo un Presidente, e l’Associazione cammina con o senza il suo personale contributo che è puramente istituzionale. I nostri articolisti sono completamente indipendenti dalla presidenza e rispondono esclusivamente al Comitato di Redazione. Volete prendervela col Presidente? Fate pure ma non caverete un ragno dal buco.
      ======
      Potete insultare finché volete ma AUTOTUTELA è abituata a ben altro…

  12. SCUSATE VOLEVO FARE UNA DOMANDA , QUELLI CHE NELLA VITA FALLISCONO ,
    LASCIANO QUALCHE BUCO ??? SCUSATE L’ IGNORANZA MA VORREI CAPIRE , POI VI SPIEGHERO’ IL
    PERCHE’ NELLE PROSSIME PUNTATE …

    • AUTOTUTELA A SILVIO DEROCHE
      ===========================
      Signor Silvio Deroche… Quando le arriverà il nostro conto vedrà che gli scarsi 3.000 euro di spese giudiziarie (che non sono assolutamente un RISARCIMENTO a favore di Jet Set…) sembreranno bruscolini! 🙂
      ======
      Per le informazioni di carattere legale inerenti ai fallimenti potremmo chiederle di pagare la quota associativa, ma nel suo caso (pagherà poi…) gliela forniamo gratis: un fallimento può lasciare debiti o no, non è detto. Vi sono aziende che falliscono in quanto “troppo” ricche di crediti che, in alcuni casi e per la difficoltà d’esazione, diventano un peso. In caso di fallimento, il curatore recupera facilmente (ha un potere immenso!) e spesso riesce a portare le partite attive/passive in parità.
      ======
      Sappiamo comunque dove state andando a parare… Il mondo intero sa che un’azienda del quale il nostro Presidente era socio è fallita 12 anni fa – 12 anni fa… – ed è stato proprio il Presidente a renderlo pubblico quando un tour operator – poi MISERAMENTE scoppiato, non fallito… – lo ha ricattato con la minaccia di “raccontare” di un fallimento.
      ======
      Fallire non è una vergogna ma è una possibilità. Indipendentemente dai casi. E’ ammirevole ricominciare, questo si! Comunque anche su questo la aspettiamo…

  13. fallire e’ come rubare , a qualcuno il pacco arriva . e’ inutile che ve la cantate e suonate da soli ,
    lasciate che siano gli agenti di viaggio a giudicare se farsi rappresentare da chi nella vita ha fallito …
    e a versare anche la quota associativa ben salata …

    • AUTOTUTELA A CRISTIAN
      =====================
      Noi lasciamo che ognuno faccia ciò che vuole, come lasciamo che ognuno pensi ciò che vuole. Un fallimento è un gran dispiacere per un imprenditore, ma TRUFFARE, essere denunciati più e più volte e CONDANNATI, è altra cosa. Non trova?

  14. NEL CASO SPECIFICO NON ESISTONO CONDANNE , NE’ FALLIMENTI ….
    EPPURE DOVRESTE ESSERE ESPERTI DELLE PROCEDURE CONCURSUALI , POTETE CHIEDERE
    LUMI AL VOSTRO PRESIDENTE , E’ MOLTO ESPERTO DA QUANTO SI APPRENDE DALLA CAMERA
    DI COMMERCIO DI TORINO …

    • AUTOTUTELA A SILVIO DEROCHE
      ===========================
      A noi – una tra tutte – risulta una condanna del Tribunale di cagliari… Vi risulta?
      Per qualsiasi cosa, comunque, ci avvaliamo della collaborazione degli avvocati, non del Presidente 🙂

  15. innanzitutto si tratta di causa civile , che e’ stata opposta e la controparte ha desistito .
    per una cifra cosi importante si fallisce se davvero dovuta . qui di falliti non vi e’ l’ ombra , se non all ‘ interno del vs. organigramma . questo dicono gli atti ufficiali delle camere di commercio , se cosi’ non è fateli aggiornare .
    Verba volant…..

  16. AUTOTUTELA A SILVIO DEROCHE
    ===========================
    Bugia… Causa civile nella quale la Jet Set Travel è stata condannata a rifondere a controparte la somma di circa 200.000 euro. Nei confronti di Jet Set, per questa condanna, è stato emesso decreto ingiuntivo e atto di precetto, e controparte ha pignorato c/o terzi riuscendo a portare a casa solo 8.000 euro in quanto il resto della somma era scomparsa. E a quel punto è scattata anche la denuncia penale che procede. Come procedono le azioni penali di altre agenzie. Scripta manent…

  17. RIBADISCO QUI GLI UNICI FALLITI CERTIFICATI CON SENTENZA DEL TRIBUNALE DI TORINO
    PER ART. 3 DEL 198 ,( VALE A DIRE IN PAROLE POVERE CHE IL FALLIMENTO E’ STATO CHIUSO
    E I COLLEGHI FORNITORI SONO RIMASTI A BOCCA ASCIUTTA PERCHE’ NON SODDISFATTI
    I LORO CREDITI ) SI TROVANO NEL VS. ORGANIGRAMMA . TROVIAMO AL QUANTO SINGOLARE
    CHE QUESTA PERSONA POSSA FARE GLI INTERESSI DEGLI AGENTI DI VIAGGIO …..

    • AUTOTUTELA A SILVIO DE ROCHE
      ============================
      Dunque… Lei è già stato querelato e aggiungeremo anche questo ultimo commento a quanto pendente presso la Polizia Postale di Torino. E le spiego anche il perché… 🙂
      Lei dice che colleghi e fornitori sono rimasti “…a bocca asciutta…”? Ci saprebbe dire chi? E per che somma? Noi sappiamo bene che nessuno è rimasto a bocca asciutta, né per una lira né per un milione. Quindi lei DIFFAMA e dice il falso. E noi aggiungiamo sul suo conto…

  18. NON FATE PAURA A NESSUNO , PROPRIO VOI CHE DIFFAMATE TUTTI I GIORNI … PURTROPPO GLI ATTI SONO DEPOSITATI ALLA CAMERE DI COMMERCIO DI TORINO , SE VI SONO ERRORI DENUNCIATE ANCHE QUEST’ULTIMA … DIVERSAMENTE SUGGERISCO ANCHE ASSOCIAZIONE DEGLI AGENTI DI VIAGGIO FALLITI …
    POTRESTE DARGLI UNA MANO A RIABILITARSI E A RIMETTERSI IN PISTA , VISTA L’ESPERIENZA .
    ALTRA DOMANDA COME MAI NEI VS. COMUNICATI NON SI EVINCE DA NESSUNA PARTE VS. CONDANNA PRESSO IL TRIBUNALE DI ASTI DEL 15 MAGGIO. CONTINUA A ESSERCI SCRITTO TRA POCHE ORE SI SVOLGERA’ AD ASTI ….. MA SI E’ GIA’ SVOLTO TUTTO E MOLTO SI SVOLGERA’ ANCORA E PAGHERETE ANCORA ….. TANTO CHE VI FREGA PAGANO GLI AGENTI DI VIAGGIO QUELLI NON ANCORA FALLITI .

  19. Scusate una domanda per Aututela non per gli altri che immagino lavorino per Jet Set Travel.
    Ma l’agenzia ENJOY IN THE SUN?
    Mi spiego…le prenotazioni saranno dovute passare per l’agenzia o no? Immagino che la Jet Set Travel non potesse prenotare direttamente con un TO ma avrà sicuramente dovuto dare un codice agenzia…probabilmente della Enjoy in the sun…o cmq passare la prenotazione all’agenzia che a sua volta l’avrà passata al TO.

    La jet set travel può incassare per conto della Enjoy in the sun? Pertanto fatturare un servizio di assistenza al cliente finale e versare il dovuto all’agenzia? Praticamente essere un intermediario di forniture… Jet Set riceve 10.000 di cui 7.000 li usa per pagare l’agenzia o To e 3.000 per altri servizi?
    Le prenotazioni ai To evidentemente nel caso di Mauritius (casa farmaceutica) è stata fatta con il codice della Enjoy in the sun?

    La domanda me la pongo perchè mi sembra che i soldi siano spariti (così leggo nel vostro articolo)….spariti nei meandri della Jet Set Travel o della Enjoy in The Sun? Diffidare da entrambi o la seconda è una vittima?

LEAVE A REPLY

*