Sono passate due settimane dal termine “napoletano” del nostro tour che ci ha portati ad incontrare gli agenti di viaggio del Piemonte, della Lombardia, del Triveneto, della Toscana, del Lazio e della Campania, sei incontri nel corso dei quali abbiamo discusso di tecnologia, di abusivismo, di Privacy e del nuovo Codice del Turismo che scaturirà dalla Direttiva UE sul pacchetto e sui servizi turistici collegati.

È stata una grande esperienza. Lo è stata grazie ai colleghi che hanno partecipato in aula, magari macinando chilometri in auto o in treno e accettando di dedicare un intero sabato ad una migliore comprensione dei tanti cambiamenti che stanno interessando il nostro settore, lo è stata grazie ai tanti colleghi che pur non partecipando in aula si sono collegati online da mattino a pomeriggio ponendo domande e partecipando attivamente alle discussioni, lo è stata perché abbiamo potuto testare sul campo la validità dei nostri partner quali il Centro Studi Enti LocaliDylog, le tante agenzie che sono intervenute per portare le loro esperienze nel campo dell'incoming, i rappresentanti di altre Associazioni che hanno condiviso con noi i loro progetti e le loro intenzioni.

È un’esperienza che ripeteremo sicuramente in autunno coinvolgendo le regioni adriatiche, una parte del sud e le isole, perché vogliamo conoscere le diverse realtà territoriali e i problemi di ogni regione e fare qualcosa di positivo per ogni collega, indipendentemente da dove svolga il suo lavoro.

Un ringraziamento particolare è dovuto alle rappresentanti dei nostri servizi legali e fiscali che, con noi, hanno diviso giornate, levatacce, lunghi viaggi e fiumi di parole con i colleghi, quindi grazie alle nostre “avvocateVeronica SCALETTA e Federica Anna BENINCASA, ed alla Dr.ssa Angela CUNZIO per tutti gli aspetti fiscali. E grazie anche al nostro sempre presente Fabio GALLO che ci ha permesso di migliorare le nostre performance online di settimana in settimana.

Da oggi troverete le slide di tutte le presentazioni dei diversi servizi utilizzate nel corso degli appuntamenti nella pagina dedicata a questi documenti.

Un grazie a tutti i colleghi che abbiamo avuto il piacere di conoscere e ai quali assicuriamo una sempre maggiore attenzione e vicinanza.

LEAVE A REPLY

*