Nel corso della Presidenza di CNA Turismo e Commercio, presieduta dal Presidente nazionale Luca Tonini, si è svolto l’incontro con il Presidente Nazionale di A.I.A.V. (Associazione Italiana Agenzie di Viaggio), Fulvio Avataneo, affiliata a CNA dal luglio scorso.
L’AIAV, che conta circa 1.600 agenzie associate diffuse in tutta Italia, è da tempo vicina alle politiche associative di CNA e ne condivide le strategie sindacali e di rappresentanza. Nell’ambito della piattaforma associativa di CNA Turismo e Commercio saranno quindi elaborate, insieme, linee politiche e istituzionali di rappresentanza del settore che riguarderanno, nello specifico, le agenzie di viaggio.
Attraverso A.I.A.V., inoltre, verrà fornita alle agenzie associate a CNA la possibilità di aderire al Fondo di Garanzia previsto dal Codice del Turismo istituito per la tutela dei viaggiatori in caso di insolvenza o fallimento delle imprese turistiche.
La collaborazione tra AIAV e CNA si tradurrà, inoltre, in progetti volti a dare sempre maggiore competitività alle agenzie di viaggio, sia a quelle caratterizzate da un’operatività rivolta all’incoming, sia a quelle più tradizionalmente legate all’outgoing. Una forte concentrazione d’interesse riguarderà il turismo esperienziale: CNA – tra le oltre 650.000 aziende sue associate – conta circa 40.000 imprese che, direttamente o trasversalmente, possono essere considerate partner del comparto agenziale.

LEAVE A REPLY

*