Marco Bussone, è stato eletto Presidente Nazionale dell’UNCEM nel corso del congresso straordinario tenutosi a Bologna lo scorso 6 luglio.

Il congresso, convocato dal Consiglio Nazionale a seguito delle dimissioni dell’On.le Enrico Boghi - per 18 anni alla guida dell’Unione che rappresenta 3.850 Comuni italiani oltre ad Enti e associazioni delle aree montane e pedemontane dell’Italia – ha inteso, con l’elezione di Marco Bussone, dare un forte segnale di cambiamento e di accelerazione al lavoro che l’UNCEM svolge, da sempre, nel nostro Paese.

Il neopresidente nazionale Marco Bussone ha 32 anni, è giornalista professionista ed è un vero appassionato della montagna, dei luoghi e dei paesaggi ma – soprattutto – di quei piccoli centri e borghi che, da sempre, tramandano le più antiche tradizioni della nostra terra.

L’UNCEMUnione Nazionale dei Comuni degli Enti e delle Comunità Montane – rappresenta un importantissimo caposaldo nella salvaguardia di tutti quei Comuni, anche di piccolissime dimensioni, ubicati sui monti e nelle vallate alpine ed appenniniche, una salvaguardia che nel tutelare e mantenere il popolamento dei piccoli centri urbani, contribuisce fortemente a tutelare un patrimonio culturale e di tradizioni, oltre che naturalistico.

LEAVE A REPLY

*