L’AIAV si rinnova e affronta un cambiamento radicale nella propria forma organizzativa.

Dopo aver rinnovato parte dei quadri Regionali grazie alla collaborazione di colleghi di grande e provata esperienza e dopo aver piantato la bandierina in tutte le regioni italiane, abbiamo voluto snellire il concetto di “squadra” rendendolo più leggero e sostenibile anche da parte di chi, pur volendo destinare parte del proprio tempo all'Associazione, deve riuscire a conciliarlo con lavoro e famiglia.

Da oggi tutti i nostri referenti regionali, i Delegati, saranno completamente autonomi nella scelta dei colleghi che collaboreranno in ambito locale, e questo renderà più facile sia l’approccio che la valutazione delle situazioni da affrontare. Rimarrà per ora inalterato il rapporto con i consulenti legali e fiscali che già oggi seguono l’Associazione, ma qualche novità è in fase di studio anche in questi ambiti.

Il nostro è un lavoro che corre veloce, e i nostri Soci – ma come loro tutti gli AdV – lo sanno benissimo; è proprio per questo motivo che anche l’AIAV fa del suo meglio per correre al loro fianco creando nuovi servizi e migliorando quelli già esistenti, comunicando attraverso tutti i canali tradizionali e social per mantenere alta l’informazione e disegnando nuove strategie utili a rafforzare la collaborazione tra Associazione ed Agenti di Viaggio.

Ciò che vorremmo sarebbe un’Associazione sempre più partecipata dagli addetti ai lavori, aperta al confronto e capace di recepire necessità e suggerimenti provenienti dalla base. E col vostro aiuto ci riusciremo di sicuro…

Un GRAZIE grande così ai nuovi referenti regionali Guido CINELLO (Piemonte–Valle d’Aosta), Giulia CORTELLINI (Lombardia), Duccia POMPERMAIER (Trentino AA), Chiara MERLI (Veneto), Leonardo DI LEONARDO (Toscana), Elisa VALENTINI (Umbria), Cinzia TRINCAS (Sardegna) e Nicoletta BONTEMPO (Abruzzo-Molise) che si vanno ad affiancare ai loro colleghi Stefano RIDOLFO (Friuli VG), Franco PERINI (Emilia Romagna), Domenico SCIDONE (Liguria), Michele LUCIANI (Marche), Franco DI PIETRO (Lazio), Carmine FRAGLIASSO (Campania), Salvatore RAELI (Puglia–Basilicata), Antonio D’IPPOLITO (Calabria) e Dario Nicola SCUTO (Sicilia).

La nostra è un’Italia che vede SOLO Delegati Agenti di Viaggio attivi e in attività (che sono cose diverse…) e che non fa alcuna distinzione tra titolari o collaboratori, purché rappresentino serietà professionale, competenza e disponibilità verso i colleghi.

Le squadre regionali si stanno già formando e verranno illustrate entro un paio di settimane così da far conoscere a tutti i Soci i nomi e i recapiti dei loro colleghi di prossimità da contattare per ogni evenienza.

Infine, un ultimo GRAZIE a tutti i Soci dell’AIAV che, ogni giorno, ci regalano nuovi stimoli e nuove idee!